Capacità coordinative – Differenziazione o “sensibilità”

LA DIFFERENZIAZIONE

 INTRODUZIONE

La capacità di differenziazione è definita anche senso del movimento, in quanto permette di ricevere e di percepire, in modo dettagliato e preciso, le informazioni visive, tattili, acustiche e soprattutto cinestesiche, necessarie per la corretta esecuzione di qualsiasi atto motorio. Questa capacità permette l’esecuzione dei gesti in modo preciso ed economico coordinando le varie fasi del movimento fra loro e in rapporto ai segmenti corporei interessati all’esecuzione. Continue reading

Rotolare e strisciare: schemi motori di base

logo intero con scrittaGLI SCHEMI MOTORI DI BASE: Rotolare e strisciare

In questo articolo sono stati analizzati due schemi motori di base considerati da molti come primordiali, in quanto essi vengono appresi e messi in pratica molto presto dal bambino in tenera età; stiamo parlando del rotolare e dello strisciare. Queste tipologie di spostamento infatti sono un tramite importantissimo per la conquista del cammino da parte del bambino. Continue reading

Sportello “N.P.G. Face to Face” – Psicologia dello sport

 

Sportello N.P.G. Face to Face 

Lo Sportello N.P.G. Face to Face è un momento d’incontro fortemente voluto dai fondatori di N.P.G. che, insieme a tutti i membri dello staff, lavorano quotidianamente alla propria mission: mettere al centro di tutta la loro attività il Bambino.

Il progetto è ideato per offrire un momento di ascolto ai ragazzi e ai genitori che sentono il bisogno di chiarimenti, pareri, consigli su questioni che possono preoccupare il proprio bambino e di conseguenza la famiglia intera. Continue reading

Tecnica calcistica: la Ricezione

logo intero con scrittaLa Ricezione

Uno dei fondamentali più importanti nel gioco del pallone è sicuramente la ricezione di esso. E’, infatti, l’azione principe del gioco perché permette di stoppare il pallone e renderlo giocabile. Questo fondamentale offre vantaggi smisurati a chi lo sa eseguire in maniera perfetta e parecchi svantaggi a chi è, tecnicamente, meno dotato: ecco perché la tecnica individuale di un calciatore si misura anche e soprattutto dal modo in cui riceve il pallone. Continue reading